In crociera tra le Ville Venete: Il Burchiello
5 agosto 2013

In crociera tra le Ville Venete: Il Burchiello

Il Burchiello un’opportunità originale per visitare le Ville Venete

Il Veneto è una regione che offre molto sia dal punto di vista turistico che enogastronomico. Allontanandoci per un secondo dalle città che tutti conosciamo come Venezia, Padova e Verona, in questa regione troverete parchi e giardini meravigliosi nelle vicinanze delle uniche e talvolta inesplorate Ville Venete.

Perché non visitarle in crociera?

Il Burchiello offre infatti una minicrociera che da Marzo a Ottobre porta e coinvolge numerosi turisti alla scoperta della Riviera del Brenta, più nello specifico da Padova a Venezia, per un vero e proprio salto nel XVI secolo.

Le residenze estive, ad oggi più di quaranta, si prolungano su tutto il canale del Brenta, che al tempo rappresentava il canale della moda e degli incontri raffinati tra nobili facoltosi, oltre che una delle principali vie di collegamento tra le due grandi città venete. Nei mesi estivi gran parte delle famiglie benestanti al comando di Venezia e Padova decidevano di spostarsi nell’entroterra al fine di passare alcuni mesi di relax, tra un susseguirsi di incontri con parenti e amici nei grandi saloni di lusso che contraddistinguono queste meravigliose ville.

I nobili del tempo salivano su un’imbarcazione che si chiamava, proprio come oggi, Burchiello, e risalivano il corso d’acqua fino a raggiungere la propria meta estiva. Di certo le metodologie del tempo non sono quelle di oggi, si trattava infatti di una barca spinta a remi che partendo da San Marco, attraverso la laguna, procedeva lungo un tragitto fluviale magico e adornato dai colori delle dame e dai riflessi offerti dai loro cappelli sfarzosi.

Erede dell’antica tradizione che lo precede, il Burchiello oggi organizza una minicrociera giornaliera che attraversa il corso del Brenta grazie ad una moderna imbarcazione dotata al suo interno di comodi divanetti, oltre che di aria condizionata, servizi igienici e di un bar in grado di soddisfare le esigenze dei turisti.

Oltre la navigazione viene offerto il servizio di guida, che illustrerà lungo l’intero tragitto da Padova verso Venezia o viceversa , le meraviglie e gli affreschi che caratterizzano queste residenze. Durante il percorso vi è la possibilità di visitare Villa Foscari, Villa Pisani o ancora Villa Widmann, e se ad ora di pranzo vi assale un certo languorino, non preoccupatevi! Il pranzo facoltativo vi attende al ristorantino il Burchiello di Oriago, dove l’imbarcazione effettua una breve sosta.

Un susseguirsi di spettacoli suggestivi, e non stiamo parlando solamente delle ville, bensì avrete la possibilità di attraversare nove ponti mobili e cinque chiuse d’acqua che animano l’intero percorso e che rendono una visita in Veneto davvero unica e indimenticabile.

Le partenze sono rispettivamente alle 8 del mattino da Padova; e viceversa da Venezia è alle 8.45.

Non perdetevi questa breve visita giornaliera alla scoperta dell’entroterra veneto del XVI secolo!

Post di Alessandro Salmaso

{lang: 'it'}

Tags: ,

Lascia un Commento